AICIS Notizie‎ > ‎

Circolazione veicoli con contrassegno scaduto

pubblicato 21 mar 2013, 06:59 da Redazione Aicis
  

                                                  

Si informano gli Associati e gli utenti della strada che, in virtù delle disposizioni contenute nel decreto 179/2012, convertito con legge 221/2012 il Ministero dell’interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza - ha diramato in data 14 febbraio 2013 una circolare  dalla quale si evince che la circolazione di veicoli con contrassegno assicurativo scaduto, nei 15 giorni successivi alla scadenza del contratto, non è sanzionabile ai sensi degli articoli 180 e 181 del C.d.S.

 

Come noto, infatti, il decreto citato ha introdotto una “copertura extra” di 15 giorni rispetto alla scadenza annuale del contratto assicurativo per la responsabilità civile auto. Durante questo periodo, stante il perdurare la validità della copertura di cui al contratto scaduto, il contraente non è tenuto ad esibire il contrassegno di un nuovo contratto, così come l’accertatore non è più tenuto a verificare la continuità tra le date di scadenza e di decorrenza dei due contratti.

 
 
 
 
 
 
 
Comments