AICIS Notizie‎ > ‎

Convegno in Senato sulla sicurezza stradale: l'intervento di Aicis

pubblicato 13 mag 2015, 08:13 da Redazione Aicis

Comunicato stampa


Roma, 13 maggio 2015. Al convegno "La tutela degli utenti deboli nella circolazione stradale", tenutosi negli spazi convegnisti i del Senato, la Senatrice Adele Gambaro, organizzatrice dell'incontro, ha chiesto al Presidente AICIS Marco Mambretti di intervenire sul tema della sicurezza stradale: «Il Perito Assicurativo è una figura professionale pienamente operante nell'ambito della sicurezza stradale, tanto con gli interventi diretti nelle scuole quanto con i controlli sui veicoli riparati. Relativamente alla circolazione in piena conformità con le norme del CDS, è stata richiamata la necessità di normare le verifiche obbligatorie a seguito d'incidente, secondo la distinzione tra veicoli gravemente danneggiati e mezzi con soli danni estetici che non ne compromettano la sicurezza, come già previsto dalla normativa in Francia ed in Belgio». Quanto sopra, non senza premettere che la sicurezza stradale parte  dalla diffusione della cultura del rischio, la cui consapevolezza induce a quella della sicurezza, fattori entrambi, che possono svilupparsi attraverso l'educazione stradale quale parte della materia dell'educazione civica nelle scuole e della specifica formazione degli istruttori di guida. E' stato altresì ricordato il Disegno di Legge istitutivo dell'Albo degli Esperiti di Veicoli e Danni a Cose presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dove dovrebbe svilupparsi pure il coordinamento di tutte le iniziative connesse con la circolazione dei veicoli, delle infrazioni ad essi legate, nonché la mappatura delle infrastrutture e l'archivio delle "carte d'identità" dei veicoli, oltre che di tutte le informazioni sulle patenti di guida, con banche dati fruibili anche dalla Magistratura, a supporto delle valutazioni relative alle abitudini di guida degli automobilisti coinvolti nei gravi incidenti stradali.